Vedrà coinvolte tre opere

Contest per un nuovo progetto di street art a Pavona: ecco come funziona

È stata lanciata una votazione online, su Facebook, per scegliere il nuovo progetto di street art dei Castelli Romani.  L’iniziativa - nata da una collaborazione tra MUSAC e Circolo Legambiente “Il Riccio” insieme ad e-distribuzione - verrà realizzata a Pavona con l’obiettivo di rafforzare il percorso di consapevolezza e divulgazione del pericolo dei cambiamenti climatici e del necessario cambio di paradigma per salvaguardare l’ambiente e la salute.

Il contest vede coinvolte 3 opere (Time’s up di Franco Scabola, Il prezzo della vita di Riccardo Buonafede e Mostri Urbani di Maria Ginzburg), il cui focus principale è proprio la necessità di tutelare la biodiversità, mitigare i cambiamenti climatici e portare al centro del dibattito pubblico la necessità di un ripensamento delle priorità della nostra società, nella consapevolezza che, come COVID-19 ha ampiamente dimostrato, salute animale, umana e ambiente sono elementi profondamente interconnessi. 

La votazione per la scelta dell’opera che verrà realizzata a Pavona, in via Roma, si concluderà domenica 22 novembre. Si potrà votare sulla pagina Facebook di MUSAC - Museo di Street Art dei Castelli.


























Rocca di Papa-studentessa al Bambin Gesù
16enne in gravi condizioni dopo la caduta dal balcone di casa