Lo confermano dal Comune di Roma

Nessuno stop allo sgombero dell'area F del campo nomadi di Castel Romano

"In relazione alle informazioni diffuse dall'Associazione 21 luglio, si precisa che non è stato disposto alcun blocco o annullamento dello sgombero dell'Area F situata presso il campo di Castel Romano. La pianificazione e l'organizzazione dell'intervento procedono regolarmente, in linea con l'evolversi della situazione epidemiologica e nel pieno rispetto dei diritti umani e dei percorsi di inclusione. Non abbiamo mai fornito alcuna comunicazione, a nessun soggetto, che indicasse la necessità di bloccare o annullare la liberazione dell'area in questione. Si tratta di un'informazione errata che danneggia ulteriormente i residenti nel sito e che va contro una pronta risoluzione delle problematiche sanitarie riscontrate". Lo riferiscono, in una nota, il Capo di Gabinetto di Roma Capitale Stefano Castiglione e il Vice Capo di Gabinetto di Roma Capitale Marco Cardilli.