Soccorsi dai Carabinieri

Si perdono sul Semprevisa di sera, paura per due giovani di Ardea e Pomezia

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nella serata di ieri sui monti Lepini, nel territorio di Carpineto Romano, per recuperare una coppia di escursionisti che ha perso l'orientamento nel raggiungere la vetta del monte Semprevisa. I due, un ragazzo di 31 anni e una ragazza, di 28 anni, entrambi della zona di Pomezia, dopo essersi resi conto di non essere più in grado di proseguire hanno contattato il Numero Unico per le Emergenze 112 che successivamente ha richiesto l'intervento del Soccorso Alpino. Sul posto sono giunte due squadre di terra del CNSAS provenienti da Collepardo e Latina che, grazie alle indicazioni fornite telefonicamente dalla coppia, li hanno raggiunti e riaccompagnati alla propria macchina dove sono stati visitati dal 118. Sul posto, a supporto delle operazioni, anche i militari dell'Arma dei Carabinieri. L.S.






Miliardi per le piccole-medie attività
foto anteprima I fondi pubblici ci sono, le richieste no!