Parla il comitato "Pace per Manzù"

«Manzù non andrà via da Ardea: il Comune confermerà la sua decisione»

La tomba di Giacomo Manzù in via Laurentina ad Ardea

Sulla traslazione della salma di Manzù da Ardea non è detta l’ultima parola. Il comitato popolare “Pace per Manzù” interviene per chiarire i contenuti della sentenza del Tar che ha obbligato il Comune di Ardea a rispondere all’istanza dei figli di Manzù, che chiedono di portare i resti dello scultore nella casa di famiglia ad Aprilia.

“Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio, in quanto tale, non poteva (e non lo ha fatto) entrare nel merito di una questione che il comune di Ardea, con l'ufficio dello Stato civile, ha definito una volta per tutte il 30 maggio 2019 quando ha comunicato ufficialmente agli eredi Manzoni che la legge vieta la cremazione di una persona che nel suo testamento, come quello di Giacomo Manzù, ha lasciato scritto espressamente di voler essere sepolta come infatti è avvenuto dopo la morte dell'artista”, spiega Giosuè Auletta.

E ancora: “Il Tar del Lazio (...) ha semplicemente riaperto il procedimento amministrativo. L'ufficiale dello Stato civile del comune di Ardea, che rappresenta lo Stato italiano (in questo caso il sindaco) non potrà fare altro che confermare la sua decisione perché deve far rispettare la legge. E perché gli eredi Manzoni si sono rivolti al Tar, un anno dopo, se ritenevano di avere le prove e tutte le ragioni per non lasciare riposare in pace Giacomo Manzù nel luogo dove lo avevano giustamente sepolto il 22 maggio 1992 rispettando la sua ultima volontà? Il motivo è semplice: la decisione dell'ufficio di Stato civile del comune di Ardea è come se fosse una "sentenza" che può essere appellata rivolgendosi, in questo caso, solo al Tribunale di Velletri dove tutte le cose verrebbero messe in chiaro. Il comune di Ardea, infatti, nella comunicazione agli eredi Manzoni del 2019, fa notare che anche nel testamento di Inge Manzù (la vedova dell'artista morta nel 2018) c'era scritto che voleva essere "sepolta", mentre è stata cremata in seguito ad una dichiarazione degli eredi Manzoni davanti ai pubblici ufficiali dello stato civile del comune di Aprilia che si sono fidati fino a prova contraria”.

Infine: “Che succederebbe se qualcuno andasse a verificare la vera volontà testamentaria della signora Inge Manzù? Visto che ad Aprilia avevano ottenuto quello che volevano, gli eredi Manzoni hanno provato a fare la stessa cosa nel comune di Ardea dove è sepolto Giacomo Manzù, ma l'ufficiale dello Stato civile ha fatto il suo dovere nell'interesse della legge, della verità e della giustizia. Manzù potrà così continuare a riposare in pace nel luogo dove scelse di essere sepolto”.








<
>
Sport
Sport
Il neroniano si è imposto negli Under 23
Ciclocross. Antonio Folcarelli trionfa a Civitavecchia
Basket Maschile
Intervista al Presidente Fabrizio Monni
Riparte la stagione della Virtus Pomezia Basket con il sogno C Silver
Volley Femminile
Esordio il 7 Novembre con la Fenice
Serie B2. Si alza il sipario sulla stagione della United Volley Pomezia
Calcio Eccellenza
In Coppa Italia ci sarà la Luiss
Anzio Calcio, esordio in campionato il 27 settembre a Tor Sapienza
Calcio Eccellenza
Sempre in movimento il club di Valle
L'Unipomezia sbarca su Instagram e ha già una follower di lusso…
Calcio a 5
La squadra si è ritrovata il 24 Agosto
Città di Anzio Calcio a 5, si alza il sipario sulla nuova stagione
Calcio Eccellenza
Il bomber è sempre più un punto fermo
Centro Sportivo Primavera, riscattato Kevin Carlino a titolo definitivo
Calcio Serie D
La rosa di Bussone ora è al completo
Team Nuova Florida, dal Portici arriva l'attaccante Ciro Coratella
Calcio Promozione
Per lui un passato anche in Serie B
Colpaccio Virtus Ardea: il super Bomber Marco Ascenzi ha detto si
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini






<
>
EVENTI (5)
dal 23 al 27 settembre
Si rispettano tutte le norme Covid
Aprilia: si torna in scena a Spazio 47 con lo spettacolo L'appuntamento
dal 26 al 29 settembre
Per garantire le norme Covid
Aprilia: la festa di San Michele si farà, ma in formato ridotto: il programma
dal 26 al 27 settembre
Nel rispetto delle norme anti-Covid
Torna la mostra scambio “La Radio, il Suono” a Piana delle Orme di Latina
26 settembre
Convegno il 26 settembre ad Albano
Convegno sulle buone pratiche per lo sviluppo culturale del territorio