Ciampino, il fatto l'11 giugno 2017

Tentò di uccidere il fratello per l'eredità, condanna definitiva per un 61enne

La mannaia con cui avvenne il tentato omicidio

Accusato di aver cercato di uccidere il fratello, per Ivo Ruffo, 61 anni di Ciampino, è arrivata la condanna definitiva. Il 61enne venne arrestato l'11 giugno 2017 dagli investigatori del commissariato di Marino. Tornato a casa dal lavoro, aveva preso una mannaia che aveva nascosto nel casco e aveva colpito con violenza il fratello alla testa. Intervenuti altri familiari, mentre la vittima fuggiva dal balcone, Ruffo si era allontanato e poi era stato convinto a costituirsi. Dalle indagini svolte i due fratelli spesso avevano avuti discussioni per problemi economici e legati a questioni ereditarie e più volte l'imputato aveva minacciato di morte la vittima. Condannato il 14 novembre 2017 dal Tribunale di Velletri, dove era stato giudicato con rito abbreviato, Ruffo aveva ottenuto uno sconto di pena l'anno successivo dalla Corte d'Appello di Roma. Esclusa la premeditazione, l'imputato era stato così condannato a sei anni e dieci giorni di reclusione. Una sentenza ora definitiva. Il 61enne, facendo ricorso in Cassazione, è tornato infatti a contestare l'accusa di tentato omicidio, sostenendo che non c'era stata da parte sua alcuna volontà di uccidere il fratello, che quest'ultimo non era mai stato in pericolo di vita e che si trattava soltanto di lesioni. Tesi respinta dalla Suprema Corte, che ha dichiarato il ricorso inammissibile.








<
>
Sport
Calcio Eccellenza
Doppio colpo in entrata per i rossoblu
Pomezia Calcio, firmano i difensori Montella e Scardola
Basket Femminile
La scorsa stagione a Latina
Serie B. Virtus Basket Aprilia, presa Chiara Mauriello
Calcio Serie D
Arriva dal Trastevere
Aprilia Calcio, firma il difensore Alessio Calisto
Calcio Eccellenza
In uscita dal Nuova Florida
L’Anzio Calcio si rinforza con l'attaccante Gabriele Giusto
Basket Maschile
Neroniani nel Gruppo A, start 1 Novembre
Serie C Gold. L’Anzio Basket è pronto per la nuova stagione
Calcio a 5
Arriva in prestito dal Merano
Serie A2. Mirafin, il colpo last minute è Carlinhos
Calcio Giovanile
"Stiamo investendo tanto sui giovani"
Pomezia Calcio, Bizzaglia non si ferma più: nuova scuola calcio a Torvaianica
Calcio a 5
I pometini hanno portato a casa 3 titoli
Fortitudo Pomezia, en plein alle finali AICS. Silveri: "stiamo lavorando bene"
Calcio Promozione
Il noto ortopedico entra nel Club
Nuovo Cos Latina, Agostino Tucciarone per puntare ancora più in alto
Calcio Eccellenza
Espugnato 3-1 il campo dell'Itri
Centro Sportivo Primavera, il debutto in Eccellenza è da urlo






EVENTI (0)