Cori, li ha anche aggrediti

Migranti negativi trasferiti al centro di accoglienza, uno si oppone: arrestato

Uno dei 57 migranti trasferiti dall'ex Rossi Sud di Latina ad una struttura di accoglienza di Cori perché negativi al Coronavirus ha tentato di scappare, aggredendo i Carabinieri, perché contrario. È successo nella notte ed ora l'uomo è stato arrestato.

Secondo quanto ricostruito l'uomo, 35 anni della Costa d'Avorio, avrebbe opposto resistenza ai militari intervenuti durante il trasferimento dei migranti presso il Cas di via Padri Trinitari di Cori. Avrebbe anche minacciato i militari rifiutandosi di lasciare la struttura, aggredendoli ed ingaggiando una colluttazione che ha procurava loro lesioni. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (1)