Spettacolo con la Banda di Velletri

Genzano, grande emozione al primo concerto musicale presso la Rsa Covid FOTO

Grande emozione ieri, nel tardo pomeriggio fino alle prime ore della sera, a Genzano, presso la prima Rsa Covid italiana, istituita dalla Regione Lazio durante la pandemia di coronavirus. Si è tenuto il primo concerto musicale nel vasto parco esterno di via Grandi, presso l'ex ospedale genzanese. Rispettando scrupolosamente tutte le disposizioni e i distanziamenti anticovid19. Così si sono potuti rivedere i ricoverati anziani e i loro familiari per passare un paio di ore insieme, seppur con i dovuti distanziamenti di sicurezza stabiliti dal personale sanitario, con percorsi specifici e controlli all'ingresso.

La Banda Musicale Città di Velletri ha suonato per oltre un'ora allietando la serata dei molti ricoverati che ora non sono più positivi al covid 19, che hanno apprezzato molto l'iniziativa della direzione sanitaria della Asl Roma 6, ideata in collaborazione con l'assessorato alla salute Lazio diretto da Alessio D'amato. L'organizzazione del concerto è stata curata dall'ufficio tecnico e logistica della Asl RM6 e dal personale sanitario della struttura Rsa nell' ex ospedale di Genzano, riaperto alcuni mesi fa per l'emergenza coronavirus19. Il prossimo spettacolo ci sarà il 6 agosto presso l'area esterna della Rsa Albano, sempre per ricoverati e familiari con le canzoni del repertorio romanesco.

Per tutti gli ospiti e i ricoverati anche un buffet di prodotti tipici locali cucinati dagli agrichef Damiano e Josè Amici. "La cura medica che abbiamo per questi degenti delle residenze sanitarie assistite è di grande attenzione. Ma stiamo anche puntando al sostegno psicologico e affettivo, che sono di fondamentale importanza per loro - ha detto il direttore generale della Asl roma 6 Narciso Mostrada -. Per questo motivo stiamo cercando di organizzare in totale sicurezza qualche incontro tra gli anziani ricoverati con i loro familiari e il mondo esterno e qualche ora di svago per questi pazienti così provati dalla malattia e dalla lunga degenza in Rsa. A loro e alle loro famiglie vanno i miei migliori auguri e un ringraziamento da parte mia a tutto il personale sanitario e non che si sta prodigando da mesi per questa emergenza della pandemia, per dare assistenza a livello sanitario ma anche logistico e personale". 








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (1)