Latina, 27enne assolto per rapina

Botte alla fidanzata, condanna in Appello ridotta da 4 a 2 anni

È stata ridotta in Appello la pena per un 27enne di Latina accusato di aver picchiato la fidanzata tra febbraio e aprile del 2019. Secondo quanto ricostruito, Omar S. avrebbe continuato a vessare la compagna nonostante la misura del divieto di avvicinamento, tanto che in un episodio l'avrebbe colpita con uno schiaffo che le avrebbe provocato alcune ferite alla guancia e allo zigomo. Secondo l'accusa le botte erano finalizzate ad ottenere un vantaggio personale: il 27enne infatti in un'occasione avrebbe strattonato la fidanzata per rubargli il cellulare che aveva in tasca e 20 euro. Omar S., difeso dall'avvocato Giovanni Codastefano, è stato assolto per la rapina del cellulare e in secondo grado la condanna è stata ridotta a due anni, rispetto ai quattro anni e sei mesi della sentenza di primo grado.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (1)