Aprilia, lo strano racconto di un 37enne

Positivo al coronavirus, ammette: sono stato all'acquapark. Ma forse non è vero

Immagine generica

Trovato positivo al coronavirus in clinica ad Aprilia, un 37enne ha riferito di essere stato il giorno prima in un noto acquapark di Latina, che per questo è stato costretto a effettuare la sanificazione straordinaria di tutti gli ambienti e a sottoporre a tampone i dipendenti. Ora tuttavia si scopre che il 37enne potrebbe aver mentito: il suo nome non figura sul registro delle presenze dell’acquapark. Ora rischia una denuncia. Probabilmente il 37enne, con precedenti penali, potrebbe aver nascosto i suoi reali spostamenti.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (0)