E' un 21enne pakistano

Sorpreso dai carabinieri mentre prende a calci la moglie: arrestato a Nettuno

C’è ancora una storia di maltrattamenti in famiglia a Nettuno. Ad essere arrestato dai carabinieri un cittadino pakistano di 21 anni fermato prende stava prendendo a calci la moglie. I carabinieri della Compagnia di Anzio, coordinati dal capitano Giulio Pisani, hanno arrestato un cittadino pakistano del ’99. L’uomo, padre di due bambini molto piccoli, è stato colto in flagranza di reato. A chiamare i soccorsi sono stati i vicini di casa della coppia, insospettiti dalle urla che provenivano dall’appartamento dei due. I militari, sentendo le urla si sono portati sul retro dell’edificio dove hanno visto la donna a terra, dolorante e ferita, che veniva presa ripetutamente a calci dal compagno.
A quel punto, i militari sono intervenuti e hanno bloccato l’uomo, accompagnandolo prima in caserma e poi in carcere. La donna è stata soccorsa dal personale sanitario e portata al Pronto soccorso degli ospedali “Riuniti” di Anzio e Nettuno, dove le è stata prescritta una prognosi di quindici giorni, salvo complicazioni. Nonostante non ci siano denunce non era la prima volta che l’uomo aggrediva la moglie. Le indagini proseguono.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo