Aprilia, due anni di soprusi

Abusi sessuali sulla figlia minorenne: padre-padrone condannato a 8 anni

Condannato a 8 anni un uomo con la pesante accusa di aver ripetutamente violentato la figlia quando aveva tra i 12 e i 14 anni. A rivelare gli abusi sessuali commessi dal padre 45enne è stata la stessa ragazzina, confidandosi ad aprile del 2019 con le insegnanti che a loro volta hanno coinvolto i servizi sociali del Comune. Poi le indagini, alla fine il processo e l’arresto. Senza madre, scappata di casa quando la bambina aveva pochi anni, per due anni la ragazza è dovuta sottostare alle angherie di questo padre padrone, da cui spesso veniva anche picchiata, obbligata a occuparsi delle faccende domestiche, costretta a spogliarsi e a soddisfare i bisogni sessuali di quell’uomo. Ora è finita.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (0)