Sorprese tra Castelli, Lepini e Pomezia

Abitanti 0 - 17 anni: record nel Lazio. Bene Latina, Aprilia. Boom a Marino

Record nazionale di nuovi abitanti minorenni per il Lazio, per Roma e per alcuni Comuni dove vivono i lettori del giornale Il Caffè. Tengono bene realtà come Latina e Aprilia. Nella nostra regione si registra il 3,80% in più di bambini e ragazzi tra zero e 17 anni. Un dato positivo, specialmente se consideriamo la drammatica tendenza nazionale che ci vede sempre più come un popolo in via di estinzione, con una popolazione anziana in continua crescita e sempre meno nuovi nati. La variazione media italiana dei minori tra il 2012 e il 2019 è di segno negativo: -3,19%. Lo racconta il dossier “Il grave calo della popolazione minorile in Italia” elaborato dall'associazione Openpolis e divulgato nei giorni scorsi. Oltre al Lazio, solo in altre tre regioni italiane si registra un aumento della popolazione minorile. In Emilia Romagna la crescita dei minori è del 2,13%, molto più esigua in Toscana (+ 0,86%) e Lombardia +0,32%. La diminuzione è molto più pesante al sud e, guardando alla posizione rispetto al centro e ai servizi, il problema è più forte nelle aree periferiche meno servite da scuole, trasporti pubblici, strutture sanitarie.

RECORD A ROMA

Nei territori dove esce il giornale Il Caffè nelle sue varie edizioni, si nota in molti comuni il segno positivo. Innanzitutto spicca la Città Eterna: a Roma la popolazione tra zero e 17 anni è salita di quasi l'8%. Oltre il doppio della media regionale che si attesta al 3,8%. Il dato complessivo della provincia romana anche è positivo, +6,09%: è una delle sole 12 province italiane dove bebè, bimbi e teen agers sono aumentati di quasi l'8% dal 2012 ad oggi. E l'aumento più forte dopo quello delle province di Parma e Milano.

BOOM A MARINO. IL “CASO” ANZIO-NETTUNO E POMEZIA-ARDEA

Qualche particolarità locale: in città praticamente attaccate come Anzio e Nettuno, si registra in entrambe un aumento dei minori, ma con valori molti distanti. Ad Anzio bambini e ragazzi sotto i 18 anni sono aumentati di oltre il 17%, oltre otto volte in più rispetto a quelli registrati nella vicinissima comunità nettunese. Restando in provincia di Roma, si fa notare il ragguardevole aumento di bimbi e adolescenti (quasi il 21% in più) a Marino, centro in continua espansione nei dintorni dell'Appia a due passi dalla Capitale. Poco più in là, a Ciampino, i piccoli residenti sono diminuiti. Sempre ai Castelli Romani, colpisce anche Frascati che fa registrare un bell'aumento di minori (oltre 12 in più per ogni 100 abitanti), in controtendenza rispetto a quasi tutti gli altri centri castellani. Molto positivo il dato anche a Pomezia: +11,36. Un tasso di nuovi minorenni quasi 4 volte più elevato rispetto alla cugina Ardea, che un tempo era una frazione di Pomezia.

LATINA E APRILIA SEMPREVERDI. SORPRESA SUI LEPINI

Nella provincia di Latina, il capoluogo si conferma città con sempre nuovi nati anche se in tono minore. Anche Aprilia prosegue coi suoi fiocchi rosa e celesti e una popolazione minorile in continua crescita di oltre il triplo rispetto a Latina. Sui Monti Lepini, purtroppo alle prese con un certo spopolamento, emerge invece Sermoneta. Il gioiellino medioevale annovera oggi oltre il 12 e mezzo percento in più di frugoletti e ragazzi sotto i 18 anni. Di seguito, l'elenco con il tasso di crescita o decrescita dei minorenni città per città nel periodo 2012 – 2019. Discreta crescita dei minori anche a Sabaudia, che così si distingue tra i comuni del litorale pontino. 


*********

VARIAZIONE MINORI 2012 - 2019  (Media: Italia -3,19%; Lazio +3,80%) 

ROMA +7,84

LATINA +2,11%

Albano Laziale +4,62%

Anzio +17,16%

Aprilia +6,82%

Ardea +3,04%

Ariccia -8,60%

Castel Gandolfo -7,87%

Ciampino -1,41%

Cisterna 0,51%

Cori -7,98%

Frascati +12,42%

Genzano -5,73%

Grottaferrata -2,31%

Lanuvio +1,22%

Lariano -0,875

Marino +20,74%

Nemi -4,72%

Nettuno +2,03%

Norma -11,09%

Pomezia +11,36%

Pontinia +7,84%

Rocca di Papa +3,76%

Rocca Massima -9,43%

Roccagorga -13,74%

Sabaudia +3,49

San Felice C. +1,70%

Sermoneta +12,61%

Sezze -2,26%

Terracina -2,43%

Velletri -1,08%


Fonte: Elab. Il Caffè su dati Openpolis – Demo.Istat aggiornati all'1/1/2019


 


 


 


 








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo






EVENTI (0)




















Per lui uno striscione alle autolinee
Addio a Bruno, l'autista di Latina amico degli studenti