La donna coinvolta anche in Malasuerte

Possesso di documenti falsi e droga, la Polizia arresta una donna di Anzio

La squadra investigativa del commissariato di Polizia di Anzio, dopo una attenta attività investigativa, ha proceduto all’arresto di una donna di Anzio. La stessa era in possesso di documenti d’identità falsi, circa 40 pezzi detenuti presso la propria abitazione, durante le fasi della attività di ricerca di ulteriori elementi, sono stati sequestrati munizionamento da guerra e modica sostanza stupefacente. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della Polizia di stato. La donna era marginalmente connessa anche all’indagine di Malasuerte, lavorava per una delle coop che, presso il Porto di Anzio, gestisce l’area di sosta per le auto di Ponza.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo