Latina, trasferita in carcere

È ai domiciliari, ma si prostituisce ricevendo i clienti a casa: arrestata

I poliziotti della Questura di Latina nel pomeriggio di ieri hanno tratto in arresto S.S., del 1988, già sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, con dispositivo di controllo elettronico a distanza, in esecuzione di due distinti provvedimenti emessi dal GIP del Tribunale Ordinario di Ancona e quello di Rieti.

La donna, contravvenendo alle prescrizioni impostegli, esercitava l'attività di prostituzione all'interno dell'abitazione dove si trovava ristretta. Le indagini hanno consentito di accertare che la donna, a seguito della pubblicazione su siti di incontri erotici specializzati di annunci nei quali indicava un'utenza cellulare a lei intestata e delle foto in cui appariva nuda o in abbigliamento particolarmente succinto, riceveva i potenziali clienti nella predetta abitazione. La gravità dei reati, più volte reiterati nel tempo, così come verificato dagli investigatori della Questura, hanno comportato la sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella più afflittiva della custodia cautelare in carcere. Ultimate le formalità di rito, la donna è stata tradotta presso la casa Circondariale di Rebibbia Complesso femminile, a disposizione dell'autorità giudiziaria.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo


Per lui uno striscione alle autolinee
Addio a Bruno, l'autista di Latina amico degli studenti