Domande dal 1 settembre

Via libera alla sanatoria per chi ha occupato abusivamente una casa dell'Ater

Arriva la sanatoria per chi ha occupato abusivamente una casa popolare dell’Ater. Lo rende noto l’Unione Inquilini di Roma, che informa che la giunta regionale del Lazio ha approvato ieri la procedura operativa di regolarizzazione. A quanto si apprende, le domande di sanatoria potranno essere inviate a partire dal 1 settembre 2020, ma potrà fare richiesta solo chi ha occupato prima dell’entrata in vigore della Legge Lupi del 2014. “Dal 2006 le famiglie delle case Ater attendevano la sanatoria, una misura sulla quale ci siamo battuti nei mesi scorsi affinché potesse essere equa per tutti”, commenta l’Unione Inquilini romana. Per sapere cosa comporta nel dettaglio la sanatoria, si attende la pubblicazione ufficiale della procedura da parte della Regione Lazio.








<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo