Tra loro anche 3 minorenni

Smantellato sodalizio criminale della droga a Serpentone: scoperti 11 pusher

I Carabinieri del Comando provinciale di Roma stanno dando esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare - su richiesta della Dda e della Procura della Repubblica per i Minorenni - una nei confronti di 8 persone (7 in carcere e 1 agli arresti domiciliari) e l'altra nei confronti di 3 minorenni (collocamento in comunità), ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti e danneggiamento. L'attività investigativa dei Carabinieri, da novembre 2018 a novembre 2019, ha consentito di disarticolare un sodalizio criminale dedito al traffico di hashish, cocaina e marijuana, nel quartiere del Nuovo Corviale, che si avvaleva anche dell'impiego di minorenni per rifornire la piazza di spaccio del complesso residenziale denominato 'Serpentone' e di una rete di vedette che aveva il compito di eludere i controlli delle forze dell'ordine. I Carabinieri hanno sequestrato circa 8 kg di stupefacente, tra cocaina, hashish e marijuana, oltre a 5.405 euro in contanti, sottratti alla disponibilità del sodalizio. 









<
>
Sport
Calcio a 5
"Contenta per l'opportunità"
Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
Calcio a 5
Cencelli-Bonetto nello Staff di Esposito
Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, cambio di passo per una stagione da vertice
Calcio a 5
Lo scorso anno in A2 col Ciampino
Serie B. Colpaccio United Pomezia, preso Gianmarco Paolini
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo












Antidoto nei “gemellaggi” mondiali
I ‘focolai’ da spegnere e il fuoco della Vita