Grave incidente stradale ad Ariccia

Via delle Grotte: 69enne perde il controllo dell'auto e finisce contro un muro

Un grave incidente stradale si è verificato ieri alle 14.30 su via delle Grotte nella zona industriale di Ariccia. Un uomo di 69 anni è finito fuori strada con la sua macchina una Fiat Bravo, centrando un muro di recinzione di uno stabilimento e ferendosi gravemente. Ad estrarlo dalle lamiere sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Marino e Nemi che lo hanno affidato ai sanitari del 118. L'uomo è stato trasportato in codice rosso al nuovo ospedale dei Castelli dove si trova ora in cura con numerose contusioni e alcune fratture. Sono stati disposti dagli agenti della polizia locale di Ariccia intervenuti sul posto gli esami alcolemici e il drug test, anche se da una prima ricostruzione sembrerebbe un colpo di sonno, un malore o una distrazione ad aver provocato l'incidente e la sbandata improvvisa. Il 69enne di Albano, comunque non è pericolo di vita,  il mezzo è stato rimosso dopo circa un'ora per permettere i rilievi ai vigili urbani di Ariccia. Sul posto anche il carro attrezzi del deposito giudiziario di Albano, la strada è stata riaperta intorno alle 16, dopo la messa in sicurezza del manto stradale pieno di detriti, olio e altri liquidi persi della macchina nel tremendo impatto contro il muro. L'auto era alimentata a gas gpl e i pompieri appena giunti sul posto hanno subito messo in sicurezza l'impianto. L.S.

 

 








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia