Coinvolti dieci giovani ubriachi

Rissa sulla Riviera ad Anzio, tutti in fuga prima dell’arrivo della polizia

Alle 2,23 di ieri sera diversi cittadini si sono rivolti al 112 per una rissa tra dieci ragazzi almeno, tutti ubriachi, che se le sono date di santa ragione sulla Riviera Mallozzi ad Anzio, all’altezza del locale la Bodeguita e fino di fronte al ristorante il Sarago. Alcuni dei presenti hanno riferito il fatto che uno dei ragazzi coinvolti ha imbracciato un machete ed ha spaventato tutti. Alla vista dell’arma ci sarebbe stato un fuggi fuggi generale tra i presenti, anche non coinvolti nella lite tra ubriachi, per la paura di conseguenze gravi e aggressioni immotivate. Della presenza di un’arma chi ha chiamato il 112, tuttavia, non ha fatto cenno. Sul posto, in pochi minuti, è arrivata la volante del commissariato di Anzio ma sulla Riviera all’arrivo degli agenti non era rimasto più nessuno. Si indaga ora per accertare i fatti. Intanto continuano i controlli e le sanzioni della polizia a ristoranti e pub per il distanziamento sociale.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia