I passeggeri non sarebbero a rischio

Autista bus Latina positivo, colleghi risultati negativi ai tamponi

Sospiro di sollievo per gli autisti del trasporto pubblico locale di Latina, risultati negativi ai tamponi fatti. La notizia sarebbe comunicata ai dipendenti dall'azienda Csc nella giornata di ieri. Secondo quanto ricostruito, circa una settimana fa un autista era andato a donare il sangue e, in quel momento, erano state riscontrate anomalie. Dagli accertamenti è risultato positivo asintomatico e non ha potuto donare il sangue. Da lì è partito l'inter dei controlli ai colleghi autisti che sarebbero risultati negativi e ai familiari, anche loro negativi. Controlli anche alle autovetture, verificando le sanificazioni e la pulizia. Da quanto si apprende, i passeggeri non sarebbero a rischio perché gli autisti d'accordo con Csc hanno sempre tenuto chiusa la porta anteriore dell'autobus, permettendo solo all'autista di entrare davanti e ai passeggeri di accedere solamente dalla porta posteriore. Per questa motivazione, dunque, gli autisti sono sempre rimasti isolati e non sono entrati in contatto con i passeggeri. Il positivo al momento è in isolamento e fuori dal servizio per 14 giorni.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia