Sistemati anche i Fontanili delle Mole

Albano, ultimato il prima tratto dei lavori in piazza Mazzini: martedì si riapre FOTO

Sono ormai in dirittura di arrivo i lavori di urbanizzazione e sistemazione della storica piazza Giuseppe Mazzini ad Albano, nel tratto dove si fermano i bus in direzione Roma e dove ci sono numerose storiche attività commerciali. Ieri mattina il sopralluogo del vice sindaco Maurizio Sementilli, che è anche assessore ai lavori pubblici e sta seguendo le operazioni di restlyng personalmente da alcuni mesi.

«Martedì prossimo apriremo al transito pedonale il primo tratto della piazza sottoposta ai lavori di pavimentazione, abbiamo realizzato una camminata con vialetto e marciapiede in selciato romano, con dei piccoli Sanpietrini, applicati in terra da una ditta specializzata di Cecchina, rinomata in tutta Italia, per questo tipo di lavoro, fatto di dettagli, qualità del materiale e precisione» ha detto Sementilli, che ha anche rassicurato i numerosi commercianti della zona centrale, che a breve saranno finiti tutti i lavori, anche quelli del nuovo chiosco bar, che sarà dato in gestione al vecchio titolare di licenza, e della grande pensilina per i pendolari bus Cotral e trasporto locale, ancora in ultimazione.

Intanto anche al quartiere Mole di Albano, sono terminati i lavori di sistemazione degli antichi fontanili-lavatoi, dove scorre di nuovo l'acqua delle fonti sorgenti dell'emissario del lago di Castel Gandolfo e dove è stata realizzata anche una passerella in ferro rinforzato, per permettere l'osservazione dall'alto dei fontanili albanensi e per il passaggio e la sicurezza dei bambini delle scuole. I lavatoi delle Mole hanno fatto e raccontato la storia di migliaia di famiglie della zona negli ultimi cento e più anni, quando furono realizzati da antichi e laboriosi architetti e costruttori dell'epoca, mentre l'emissario lacustre che li rifornisce di acqua risale all'Impero Romano, con oltre duemila anni di esistenza, storia antica e moderna si incontrano per la bellezza dei luoghi storici che si possono ammirare ancora adesso. Il lavoro di riapertura è stato possibile grazie alla collaborazione di un gruppo specializzato di speleologi subacquei di Roma e provincia.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia