A Roma in via Capua

Residenti segnalano spaccio: la Polizia arriva e arresta due pusher

“In via Capua spacciano”. Questa la frase che un uomo ha comunicato telefonicamente agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Torpignattara, diretto da Giuseppe Amoruso denunciando al tempo stesso ed in modo molto dettagliato indicazioni di entrambi gli spacciatori  ed in particolare la descrizione di uno di loro... ”è privo di una parte del braccio sinistro”...
Andati sul posto per accertare quanto segnalato, i poliziotti hanno potuto constatare che, da una finestra al piano terra due uomini con un bilancino erano intenti a pesare della marijuana. Qualificatisi, hanno invitato gli stessi ad aprire la porta di casa e una volta all’interno, sono stati  identificati. Perquisita l’abitazione, gli investigatori in camera da letto  all’interno di uno zainetto hanno rinvenuto 1 panetto di hashish, un barattolo contenente della “maria”, dosi di cocaina già pronte per essere spacciate e un ulteriore bilancino. Ultimati gli atti di rito, per C.D. 39enne originario di Latina ma di fatto domiciliato in via Capua sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la direttissima. Per il 34enne della provincia di Lecce invece, la denuncia in stato di libertà.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia









Antidoto nei “gemellaggi” mondiali
I ‘focolai’ da spegnere e il fuoco della Vita