Latina, sorpresi in flagrante

Rubavano rifiuti ingombranti per rivenderli: in arresto due dipendenti di ABC FOTO

Due dipendenti della ditta ABC (Azienda per i Beni Comuni) di Latina, addetti alla raccolta di rifiuti ingombranti, sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri per i reati di furto aggravato in concorso. Si tratta di A.A., classe 1967, e di D.S.L., classe 1956, entrambi di Latina. Secondo la ricostruzione degli inquirenti i due, dipendenti della ditta che si occupa della raccolta rifiuti e dell'igiene urbana nel capoluogo pontino, durante il servizio sottraevano dalla sede dell'azienda o o nei pressi dei cassonetti rifiuti ingombranti, pericolosi e non, come lavatrici, frigoriferi e altri elettrodomestici, e li depositavano nel piazzale di un'area che è nelle disponibilità di uno degli arrestati. Un reato che avrebbero reiterato diverse volte, osservati dai carabinieri che li hanno anche pedinati. 

Questa mattina i carabinieri, sorprendendoli in flagrante, sono intervenuti e hanno sequestrato l'area e il materiale che vi era accatastato. Secondo gli inquirenti, quei rifiuti avrebbero dovuto essere rigenerati per poi essere rivenduti. Sono stati denunciati dai carabinieri anche A.G. e A.L., di 22 e 23 anni, perché formalmente titolari del contratto di affitto per l'area in questione. La denuncia nei loro confronti è per gestione di rifiuti non autorizzata. I due arrestati si trovano ora agli arresti domiciliari.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia