Torre Maura, droga recuperata

Sorpreso a spacciare tenta di rifugiarsi in casa: arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 44enne romano, con precedenti, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio antidroga, i Carabinieri hanno notato l'uomo avvicinarsi ad un giovane in via dei Codirossoni, zona Torre Maura, e sono intervenuti per una verifica. Alla vista dei militari, l'uomo si e' dato alla fuga, disfacendosi di una scatoletta metallica contente 5 dosi di cocaina, tentando di raggiungere la propria abitazione, nella stessa via, sperando di eludere i controlli. I Carabinieri, pero', lo hanno raggiunto e fermato. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire un bilancino di precisione, residui della stessa droga e 70 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. L'arrestato è stato poi portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. La droga recuperata è stata sequestrata. Lo scrive in una nota il Comando Provinciale Carabinieri Roma.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia








Antidoto nei “gemellaggi” mondiali
I ‘focolai’ da spegnere e il fuoco della Vita