I fatti sulla linea Roma-Nettuno

Prova a rapinare tre coetanei sul treno regionale, poi scappa: preso un 15enne

Ha minacciato tre coetanei minorenni a bordo di un treno regionale per farsi consegnare i soldi in loro possesso. Un 15enne croato residente ad Anzio è stato denunciato dagli agenti della Polfer dopo aver tentato una rapina su un vagone della linea Roma-Nettuno.

Ad avvisare i poliziotti è stato il capotreno del convoglio partito da Nettuno in direzione della stazione Termini: a lui, infatti, si erano rivolti tre ragazzi che gli hanno chiesto aiuto, affermando di essere scampati a una rapina da parte di un giovane sceso alla stazione di Lavinio. Del ragazzino hanno fornito anche una dettagliata descrizione fisica. 

Gli investigatori, visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza attivo nella stazione, hanno individuato il quindicenne, che è sceso dal treno e ha fatto perdere le sue tracce. Gli operatori Polfer sono riusciti a identificare e rintracciare il minorenne nella sua residenza ad Anzio: denunciato in stato di libertà, è stato riaffidato ai propri genitori.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia









Antidoto nei “gemellaggi” mondiali
I ‘focolai’ da spegnere e il fuoco della Vita