L'annuncio del Partito democratico

«Una boccata d'ossigeno per le finanze di Aprilia grazie al decreto Rilancio»

Claudio Moscardelli e Giorgio Cardella del Pd

“Per Aprilia un aiuto concreto dal nuovo decreto Rilancio predisposto dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, adottato per affrontare l'emergenza sanitaria”. Lo annunciano in una nota il commissario Pd di Aprilia Claudio Moscardelli e Giorgio Cardella, sempre del Pd. “In particolare, è stato istituito il Fondo per l’esercizio delle funzioni fondamentali degli enti locali, presso il ministero dell’Interno, con una dotazione per l’anno 2020 di 3 miliardi di euro per i Comuni, 500 milioni per Province e Città metropolitane, che porterà entro 10 giorni nelle casse comunali un primo acconto di maggiori risorse per oltre 600.000 euro”.

Questo intervento assicurerà alle casse del Comune di Aprilia “al momento gravemente penalizzate da una gestione deficitaria da parte del sindaco Antonio Terra” una importante boccata di ossigeno. “Queste risorse – spiega ancora il Pd – potranno essere utilizzate per assicurare i necessari servizi comunali ai nostri concittadini, già fortemente colpiti dalla crisi economica e sanitaria causata dal Covid 19”.

Importante novità anche sulle modalità con cui verrà erogato il saldo delle risorse entro fine luglio 2020. Infatti, con D.M del ministero dell’Interno di concerto con il ministero dell’Economia, sulla base della perdita di gettito e dei fabbisogni per le funzioni fondamentali valutati dal tavolo tecnico di monitoraggio, si garantirà la tenuta delle entrate del comune, incluse le entrate dei servizi pubblici locali, rispetto ai fabbisogni di spesa.

Altro capitolo riguarda il pagamento dei debiti con i suoi fornitori, argomento da sempre cavallo di battaglia del Partito Democratico. “Su questo versante il Comune di Aprilia si collocava al fondo nella classifica dei comuni italiani risultando tra i meno virtuosi – aggiungono ancora Moscardelli e Cardella –. Ora il ministro Gualtieri, grazie al nuovo articolo 124 del Decreto Rilancio fa arrivare al nostro comune le risorse per pagare i fornitori comunali. Si tratta di una norma utile ad aiutare in modo significativo, e forse risolutivo, della problematica del pagamento dei debiti commerciali e delle relative sanzioni a carico del nostro comune. Viene istituito infatti nello stato di previsione del Ministero delle’Economia un Fondo sblocca debiti,destinato a concedere anticipazioni agli enti locali, che si trovino in uno stato di carenza di liquidità al fine di far fronte al pagamento dei propri debiti di carattere commerciale certi, liquidi ed esigibili”.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia