Il presidente del consiglio comunale

Rocca di Papa: Calcagni devolve metà della sua indennità per l'emergenza

Da oggi 31 Marzo e fino al termine della legislatura Massimiliano Calcagni in qualità di Presidente del Consiglio Comunale di Rocca di Papa ha deciso di devolvere la metà della sua indennità a favore del Comune di Rocca di Papa con vincolo unico di destinazione per “Interventi di supporto sociale ed in particolar modo per l’approvvigionamento di generi alimentari alle famiglie della nostra comunità, famiglie che in questo momento sono in gravi difficoltà”. Nella sua nota si legge: “Ognuno nel suo piccolo deve fare qualcosa, anche se il mio gesto può essere paragonato ad una goccia nell’oceano. Questa forte crisi sociale, economica e finanziaria la sto vivendo in prima persona, sono oltre che un amministratore locale anche un imprenditore, faccio parte di quel tessuto di piccoli imprenditori ed artigiani che sono il motore della nostra nazione. È giusto essere preoccupati, la dimensione di questo fenomeno riguarda l’Europa tutta e non solo; ma noi siamo una Nazione formata da persone oneste, umili ed intelligenti, insieme sconfiggeremo il COVID-19 e supereremo la crisi.”








<
>
Sport
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda






EVENTI (0)