un minuto di silenzio

Roma partecipa alla giornata di ricordo delle vittime del coronavirus in Italia

Roma ricorda, insieme a tutti i Sindaci, i Comuni e le istituzioni d’Italia, le vittime del coronavirus.

La Sindaca Raggi ha dichiarato: “In questo momento tutta Italia si stringe insieme per ricordare le vittime del coronavirus. I nostri cari, le persone che amiamo a cui non siamo riusciti neanche a dare l'ultimo saluto. È una ferita che unisce il Paese. Un dolore che ci spinge ad essere comunità. Oggi, insieme a tutti i Sindaci d’Italia, vogliamo anche onorare lo straordinario lavoro di tutti coloro che sono in prima linea. Mi riferisco a medici, infermieri, operatori sanitari, cassieri, autisti dei bus, farmacisti, tassisti, uomini e donne delle forze dell'ordine e della Protezione civile, i volontari che stanno affrontando queste giornate delicate con grande impegno e dedizione. Restiamo uniti. Insieme ce la faremo".

È stata inoltre disposta per tutti gli uffici di Roma Capitale l'esposizione a mezz'asta delle bandiere nazionale, europea e di Roma Capitale.






Non mancano le polemiche per il bando
Ad Ostia arrivano i chioschi bar a forma di frutta


<
>
Sport
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda






EVENTI (0)






















Il punto sui progetti di "Roma Decide"
Verde e infrastrutture, la “fase 2” del VI Municipio



Ma non tutti i residenti sono favorevoli
Il II Municipio studia il progetto della rete ciclopedonale