54enne ritenuto responsabile del reato

Aprilia, in carcere il rapinatore del colpo a mano armata all'ufficio postale

I carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Latina, per i reati di rapina aggravata e porto illegale di arma da fuoco a F.S., 54enne apriliano, ritenuto responsabile della rapina commessa nell'ufficio postale di largo Marconi il 21 febbraio scorso. L'uomo si trovava già in carcere perché arrestato lo scorso 28 febbraio dai carabinieri: nel corso di una perquisizione domiciliare era stato trovato in possesso di una pistola Beretta calibro 9x21, con 15 cartucce, che era stata rubata nel 2016, e dello stesso abbigliamento indossato dal bandito nella rapina all'ufficio postale di Aprilia. 

 








<
>
Sport
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda






EVENTI (0)