6.164 reati dall'1 al 22 marzo

Meno reati nelle città vuote, ma il Lazio è tra le regioni a preoccupare di più

Il Ministero dell'Interno ha pubblicato un report che mostra il calo dei reati in Italia nel periodo compreso tra il primo e il 22 marzo, giorni caratterizzati dalla preoccupazione del dilagare del Coronavirus e dalla reclusione forzata. La percentuale di diminuzione in Italia è netta: -64,2%.

Sebbene i dati siano positivi per tutte le regioni, ce ne sono alcune che destano particolare preoccupazione e, tra queste, c'è il Lazio con 6.164 reati commessi nell'arco temporale indicato. Davanti solo la Lombardia con 8.541 casi e la Campania con 6.208.

I NUMERI DEL LAZIO: Nella regione Lazio si sono verificati 3.121 rispetto a 9.332 dell'analogo periodo del 2019 (-66,6%), 564 danneggiamenti a fronte di 1.679 (-66,4%), 135 lesioni dolose a fronte di 386 (-65%), 421 frodi informatiche a fronte di 1.366 (-69,2%), 91 a fronte di 219 (-58,4%), 185 reati inerenti agli stupefacenti rispetto a 416 (-55,5%). Per quanto riguarda i maltrattamenti a familiari o conviventi Roma è tra le province con un maggior numero di casi registrati: 49.

FURTI AI DANNI DELLE FARMACIE - L’esame dei dati relativi ai furti ai danni di farmacie commessi in Italia nel periodo, confrontato con l’analogo periodo del 2019, evidenzia una diminuzione del 13,8% in Italia. Il trend nazionale non trova conferma in tutte le regioni italiane. I furti ai danni di farmacie, infatti, risultano in lieve aumento nel Lazio (da 6 a 7), in Campania, in Abruzzo, in Liguria, in Sardegna e in Umbria. Per quanto riguarda il Lazio i 7 furti hanno interessato farmacie della provincia di Roma.








<
>
Sport
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda






EVENTI (0)























L’incredibile ponte d’amore
Uscire da ogni emergenza