I Castelli, il litorale e Aprilia

I sindaci piangono la scomparsa del primo cittadino di Ariccia: i ricordi

Mentre Ariccia si prepara a dare l’ultimo saluto al suo sindaco Roberto Di Felice, scomparso nella notte a 62 anni e i cui funerali si terranno venerdì 14 febbraio alla chiesa centrale di Ariccia, in queste ore i colleghi sindaci stanno esprimendo sui propri profili social le condoglianze alla famiglia e alla comunità, ricordando anche episodi personali.

Il sindaco di Albano Nicola Marini conosceva da tempo Di Felice: “Il ricordo che mi lega a lui parte dai banchi di scuola, dall’aver frequentato la stessa classe al Liceo Ugo Foscolo. È sempre stata una persona precisa e meticolosa, perfezionista, con una forte volontà di conoscere ed approfondire gli argomenti, a costo di sembrare a volte distante”.

Milvia Monachesi sindaco di Castel Gandolfo: “Pur sapendo della malattia del Sindaco Roberto Di Felice, questa tristissima notizia mi coglie del tutto impreparata. A volte mancava a delle iniziative perché non stava bene, ma poi la volta successiva lo trovavamo al suo posto, forte e determinato ancor più di prima”.

“Questa mattina ci ha raggiunti la tristissima notizia della scomparsa di Roberto Di Felice – si legge sulla pagina Facebook del Comune di Lanuvio –. Accadimento che ci stringe attorno alla sua famiglia, a tutti i suoi cari e alla cittadinanza intera di Ariccia”.

Un post di condoglianze è stato pubblicato anche dal sindaco di Ciampino Daniela Ballico, dal Comune di Rocca di Papa (che a giugno ha pianto la scomparsa del sindaco Emanuele Crestini), dal Comune di Velletri, di Grottaferrata, dal sindaco di Marino e da quello di Lariano. Il Comune di Frascati ha definito Di Felice “persona di grande competenza amministrativa, infaticabile e sempre attento alle questioni più urgenti della sua amata Città. Sono da ammirare l’abnegazione e la professionalità dimostrata fino alla fine e resteranno di esempio a futura memoria”.

Il sindaco di Aprilia, città che nel 2004 e nel 2012 ha perso i sindaci in carica, ha pubblicato un post ricordando “la passione, l’alto senso delle istituzioni e quello spirito di servizio che fino all’ultimo, nonostante i problemi di salute, lo ha portato a recarsi quasi ogni giorno in Municipio per assolvere al mandato degli elettori e ai suoi compiti di primo cittadino. Sono qualità oggi spesso poco considerate e apprezzate, ma che fanno la differenza. Anche per questo, Ariccia perde molto e perdiamo molto anche tutti noi”.

“La notizia della scomparsa di Roberto Di Felice mi addolora profondamente - spiega il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti -. Un amministratore capace, una persona che amava la cosa pubblica e la sua comunità di Ariccia in particolare. Un grande abbraccio alla sua famiglia e ai suoi concittadini da parte mia e di tutta l’amministrazione regionale".

Condoglianze sono giunte anche dai sindaci di Pomezia, Ardea, Anzio e Nettuno.








<
>
Sport
Calcio Eccellenza
Espugnato 3-1 il campo dell'Itri
Centro Sportivo Primavera, il debutto in Eccellenza è da urlo
Sport
Il neroniano si è imposto negli Under 23
Ciclocross. Antonio Folcarelli trionfa a Civitavecchia
Basket Maschile
Intervista al Presidente Fabrizio Monni
Riparte la stagione della Virtus Pomezia Basket con il sogno C Silver
Volley Femminile
Esordio il 7 Novembre con la Fenice
Serie B2. Si alza il sipario sulla stagione della United Volley Pomezia
Calcio Eccellenza
In Coppa Italia ci sarà la Luiss
Anzio Calcio, esordio in campionato il 27 settembre a Tor Sapienza
Calcio Eccellenza
Sempre in movimento il club di Valle
L'Unipomezia sbarca su Instagram e ha già una follower di lusso…
Calcio a 5
La squadra si è ritrovata il 24 Agosto
Città di Anzio Calcio a 5, si alza il sipario sulla nuova stagione
Calcio Eccellenza
Il bomber è sempre più un punto fermo
Centro Sportivo Primavera, riscattato Kevin Carlino a titolo definitivo
Calcio Serie D
La rosa di Bussone ora è al completo
Team Nuova Florida, dal Portici arriva l'attaccante Ciro Coratella
Calcio Promozione
Per lui un passato anche in Serie B
Colpaccio Virtus Ardea: il super Bomber Marco Ascenzi ha detto si