Nel disco le diverse tradizioni musicali

I MediterrAnima presentano il primo album. I prossimi eventi a Latina e Anzio FOTO

Concerto di presentazione del primo disco del gruppo MediterrAnima chiamato, appunto, MediterrAnima. La location è stata la bottega del M° Liutaio Marco Castegini a Bassiano, un piccolo laboratorio nel quale gli strumenti prendono forma e vita grazie alle mani sapienti dell’artigiano.

Domenica 9 febbraio questi stessi strumenti hanno risuonato con le note dell’ensemble strumentale, che ha eseguito i brani del disco regalando ai molti presenti quel mix di rumba flamenca, gipsy jazz, improvvisazione e melodia che rende unici i loro spettacoli.

Sul piccolo palco Gianluca Verrengia (chitarra flamenca ed acustica), Matteo Roccia (chitarra acustica) e Rafael Nieto (percussioni) hanno riletto in chiave mediterranea brani presi da diverse tradizioni musicali: si va dalla musica d’autore (E dimmi che non vuoi Morire, Cu’mme, Volare, A città e pulcinella), alla tradizione del nuovo flamenco (Tres notas para decir te quiero, Pharaon, Entre dos aguas) passando per il gipsy jazz (Swing gitan, Les yeux noirs) e brani popolari come I will survive, La vita è bella o My way.

Gli impegni live della band non si fermano qui, giovedì 27 e venerdì 28 febbraio saranno infatti rispettivamente sui palchi de “La Stella – vecchia Bruxelles” (via Lago Ascianghi, 37 Latina) e “Los Hermanos” (via Nazario Sauro, 13 Anzio).

I MediterrAnima si possono seguire sui loro canali social Instagram (mediterranimatheband), Facebook (mediterranimaband) e Youtube, dove è pubblicato il video del primo singolo estratto dal disco, Cu’mme, girato proprio nella liuteria di Marco Castegini.








<
>
Sport
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda
Basket Maschile
Sempre in vantaggio, perde 77-67
Serie C Gold. L’Anzio Basket si “suicida” a Civitavecchia






EVENTI (0)