Calcio Serie D

I lidensi vincono 4-0

Girone G. Il Team Nuova Florida cade ad Ostia

4 gol fatti e 0 subiti (miglior difesa del Girone G per i lidensi), tre punti, 14 vittorie stagionali e 48 punti, al secondo posto in solitaria (grazie al contemporaneo pari della Torres a Cassino) per questa fantastica Ostia targata Raffaele Scudieri. I lidensi, dopo aver sbloccato la sfida contro la Nuova Florida a fine primo tempo, dilagano nella ripresa e conquistano un altro prezioso successo. 6^ risultato utile di fila (4 vittorie e due pareggi) in questo strepitoso inizio di 2020 e di Girone di ritorno per i Gabbiani, attesi domenica dall'insidiosa trasferta di Ladispoli, quest'ultimo corsaro ad Aprilia. Ma il punteggio non deve far pensare che sia stata semplice, contro una squadra, quella di Ardea, con buoni valori e che gioca bene a calcio. Tanto che in 38 minuti del primo tempo (sostanzialmente equilibrato), l' Ostiamare costruisce alcune occasioni, ma di grosse parate dei due portieri non se ne vedono. Al 14' il primo squillo è della Nuova Florida, ma è decisivo il salvataggio di Cerroni (ce ne sarà un altro molto bello firmato dal capitano D'Astolfo), sul ribaltamento di fronte De Sousa si muove bene in area e centra la sfera, respinta dai difensori ospiti. Al 18' punizione tagliata di Olivera, il portiere della Nuova Florida, Giordani, respinge sulla sua destra, con Esposito che, accorso nel tentativo di impossessarsi della respinta, colpisce e manda a lato. Al 39', però, arriva il vantaggio dei lidensi. Sugli sviluppi di un corner bellissimo di Olivera, Cerroni, appostato sul secondo palo, s'insinua come un serpente e taglia fuori il difensore della Nuova Florida, realizzando l'1 a 0. Terza rete stagionale per il difensore classe 2000, fresco di compleanno. La squadra di Bussone potrebbe però pareggiare immediatamente. Nel recupero del primo tempo (di 1 minuto) azione rapida e pericolosa degli ospiti, con Giannini decisivo, di piede, nella respinta e poi salvato, insieme all' Ostiamare, dalla traversa sulla successiva conclusione. Al riposo, quindi, scampato il pericolo, è 1 a 0 Ostiamare. La ripresa è tutt'altra storia, con i biancoviola che azzannano la compagine avversaria con grande ferocia, dilagando sul 4 a 0. Ma andiamo con ordine e partiamo dal minuto 12, con il raddoppio lidense. Azione pazzesca di Pompei (a nostro avviso il migliore in campo) che stoppa la sfera al volo e si lancia, come un Frecciarossa. Senza perdere lucidità serve Cabella che fa sfilare, intelligentemente, per Lazzeri, il quale in velocità anticipa Giordani e lo brucia con un tocco preciso e vincente. Super azione e 2 a 0 Ostia. La Nuova Florida prova a reagire, ma di grossi pericoli, dalle parti di Giannini, non se ne vedono. E al 36', in diagonale, arriva la 10^ firma stagionale di Claudio De Sousa. Il bomber biancoviola non lascia scampo a Giordani, e con il suo marchio graffia anche questa sfida dopo averlo fatto a Trastevere. Al 94', poi, la festa lidense è completa, con la rete di Enrico Ferrari che conclude e, con l'aiuto di un Giordani questa volta non efficace, sigla il poker lidense.








<
>
Sport
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia
Calcio Promozione
Battuto 2-1 il Casal Palocco
Girone C. Il Centro Sportivo Primavera riprende la corsa Play Off
Volley Femminile
0-3 contro la Virtus Latina
Serie C, Girone B. Rovescio interno per la Pizzamore Onda
Basket Maschile
Sempre in vantaggio, perde 77-67
Serie C Gold. L’Anzio Basket si “suicida” a Civitavecchia






EVENTI (0)