Cisterna, ricostruita la dinamica

Simulò un incidente ferendo la compagna: arrestato per tentato omicidio

Arrestato un 36enne di Cisterna per tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate in seguito alle risultanze investigative prodotte dai Carabinieri su richiesta della Procura della Repubblica.

Secondo quanto ricostruito l'uomo, dal 2018, ha posto in essere una pluralità di azioni vessatorie, fisiche e morali nei confronti della convivente culminate nel tentato omicidio del 5 gennaio scorso quando, mentre era alla guida della propria auto sulla quale era presente anche la vittima, aveva simulato un sinistro stradale sterzando bruscamente e finendo la corsa in un canale adiacente alla strada. Nel sinistro la donna aveva riportato gravi ferite. L'arrestato è stato trasferito in carcere.








<
>
Sport
Calcio a 5
Per lui esperienze importanti a Ciampino
Serie B. La Fortituto Futsal Pomezia prepara il colpo Alessio Lemma
Sport
Non più snobbato dal piccolo schermo
Campionati fermi: se vi manca il calcio, ci pensano le serie Tv
Calcio Serie D
Parla il centrocampista Flavio Mattia
Aprilia Racing, "C'è tanta voglia di tornare in campo"
Calcio a 5
L'intervista al DS Stefano Rocchi
Serie A2, la Mirafin pensa già al futuro
Calcio Eccellenza
Gli ospiti vincono 3-0
Girone A. L'Anzio Calcio cede al Monterotondo Scalo
Calcio Serie D
A via Varrone termina 0-0
Girone E. Pomezia Calcio a reti bianche contro il Flaminia