Presentazione sabato 7 aprile

Corsi di vela per i pazienti DSM con Asl e Lega Navale di Pomezia Anzio Nettuno

Una nuova opportunità per i pazienti del Dipartimento di salute mentale della Asl Roma 6: potranno partecipare a corsi di vela, gite in barca e brevi soggiorni in barche cabinate, grazie alla convenzione fra la azienda sanitaria locale e la Lega Navale italiana (sezioni di Pomezia, Anzio e Nettuno). L'iniziativa, intitolata "Bolina stretta. Esserci abilmente, stando insieme", verrà presentata sabato 7 aprile alle 10:00 a Torvaianica (Sala Gatti, Lungomare delle Sirene, 109/B). I relatori illustreranno i dettagli del protocollo, racconteranno i tanti casi in cui le esperienze nautiche hanno migliorato la vita dei pazienti con disabilità e prospetteranno le rotte future (programma in allegato). A partecipare ai corsi saranno pazienti da 10 anni di età in poi, dei servizi di Salute Mentale-Riabilitazione dell'età evolutiva, Servizio dipendenze, Centro di Salute Mentale e Centri diurni della Asl Roma 6. Verranno divisi in gruppi in base all'età, alle caratteristiche psico-fisiche e cliniche e al grado di sviluppo e integrazione socio-relazionale. Al loro fianco, gli operatori della Asl Roma 6 o di strutture convenzionate e gli istruttori della Lega Navale, che verranno formati sui quadri clinici e sulle modalità relazionali e comunicative dei pazienti. I vantaggi della vela La navigazione in barca a vela incide notevolmente sulla condizione psicofisica dei pazienti, su vari livelli: dal miglioramento della coordinazione corporea al potenziamento dell'autostima, dall'apprendimento di una nuova abilità complessa allo sviluppo delle relazioni sociali. Le prime esperienze di riabilitazione psico sociale con le barche a vela risalgono agli anni Sessanta, in Svezia. Alcuni giovani considerati socialmente a rischio, con condanne per reati minori furono inseriti in via sperimentale in esperienze di navigazione a vela e i risultati furono sorprendentemente positivi: la maggior parte dei soggetti abbandonarono o ridussero le loro condotte antisociali e svilupparono competenze e abilità relazionali, integrandosi nuovamente nella società. Ben presto altri paesi europei seguirono l'esempio, applicando questa forma di terapia anche a persone con patologie mentali, ritardo cognitivo, disturbi dello spettro autistico, tossicodipendenti. Ormai esiste una letteratura consolidata che dimostra le proprietà riabilitative e terapeutiche delle attività nautiche, per un'ampia varietà di patologie.
 








<
>
Sport
Basket Femminile
La scorsa stagione a Latina
Serie B. Virtus Basket Aprilia, presa Chiara Mauriello
Calcio Serie D
Arriva dal Trastevere
Aprilia Calcio, firma il difensore Alessio Calisto
Calcio Eccellenza
In uscita dal Nuova Florida
L’Anzio Calcio si rinforza con l'attaccante Gabriele Giusto
Basket Maschile
Neroniani nel Gruppo A, start 1 Novembre
Serie C Gold. L’Anzio Basket è pronto per la nuova stagione
Calcio a 5
Arriva in prestito dal Merano
Serie A2. Mirafin, il colpo last minute è Carlinhos
Calcio Giovanile
"Stiamo investendo tanto sui giovani"
Pomezia Calcio, Bizzaglia non si ferma più: nuova scuola calcio a Torvaianica
Calcio a 5
I pometini hanno portato a casa 3 titoli
Fortitudo Pomezia, en plein alle finali AICS. Silveri: "stiamo lavorando bene"
Calcio Promozione
Il noto ortopedico entra nel Club
Nuovo Cos Latina, Agostino Tucciarone per puntare ancora più in alto
Calcio Eccellenza
Espugnato 3-1 il campo dell'Itri
Centro Sportivo Primavera, il debutto in Eccellenza è da urlo
Sport
Il neroniano si è imposto negli Under 23
Ciclocross. Antonio Folcarelli trionfa a Civitavecchia
Basket Maschile
Intervista al Presidente Fabrizio Monni
Riparte la stagione della Virtus Pomezia Basket con il sogno C Silver
Volley Femminile
Esordio il 7 Novembre con la Fenice
Serie B2. Si alza il sipario sulla stagione della United Volley Pomezia